Una domenica di giugno 2021, mentre percorrevamo in auto la Strada Statale che da Palazzolo porta a Bergamo, precisamente all’altezza di Palazzolo sull’Oglio (BS), abbiamo scoperto inaspettatamente il campo di Lavanda Angustifolia della piccola azienda agricola “Verzeletti Bruna“. Ad accoglierci abbiamo trovato la signora Rina, che con gentilezza ha aperto subito il cancelletto per accedere al terreno coltivato. La nostra visita è iniziata subito ed è durata circa un’ora. In quel momento non erano presenti altri visitatori e siamo stati ricevuti nel totale rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Il campo che abbiamo visitato esiste da sette anni ed è giunto alla quarta fioritura consecutiva. Noi lo abbiamo ammirato, poco prima che la lavanda raggiunga il suo massimo splendore.

I

Il clima attorno al campo è ottimizzato e l’aria ben ossigenata grazie alla presenza di numerose querce da tartufo, e a pochi metri si può visitare anche una piccola coltivazione di profumatissimo lavandino.

 

A chi volesse visitare il campo consiglio di farlo al tramonto, quando il colore dei fiori si accende e si intensifica, creando un insolito contrasto con il calare del sole e il gioco di ombre della sera.

L’azienda agricola “Verzeletti Bruna” realizza diversi prodotti ottenuti dalla lavorazione della lavanda, quali l’olio essenziale, l’idrolato di lavanda, il sapone naturale con semi di lavanda e olio essenziale. Piccoli e preziosi doni per la cura della persona, che sprigionano delicate note profumate e durante il periodo estivo aiutano ad affrontare meglio le giornate calde.

Ciò che abbiamo apprezzato di più conversando con la signora Rina, e successivamente con Sara, è stato il piacere di ritrovarci di persona, uniti dalla passione per i fiori e le piante e soprattutto per la lavanda. Infatti, durante la pandemia ogni appuntamento è stato cancellato e le manifestazioni e gli eventi floreali rinviati a data da destinarsi. Ora si sta riprendendo pian piano la vita di sempre, e questo incontro “profumato di lavanda” ci ha riportato alla normalità, permettendoci di respirare un’aria nuova e di dimenticare per qualche ora il malessere e l’ansia legati al Covid-19.

Come tutti gli appassionati del settore, Fioriinrivaalcuore.it non vedeva l’ora di ripartire per esplorare nuovi luoghi e campi: questo incontro, non organizzato, è stato davvero meraviglioso. Cercate un modo per rilassarvi? Niente di più facile: entrate in un campo di lavanda come quello della signora Bruna. Vi aspetta un’esperienza unica!